Home
Fri, 27. Oct 2017 22:00 
Campionato2017/2018
 
Svevi
Svevi
:
La Normanna F.C.
La Normanna F.C.

Entra .login

 Nuovo utente? Registrati

Sponsor

sponsor_fichera.png


13 ottobre 2017

Tabellone



02 luglio 2016

lanor20160616


25 giugno 2016

lanor20160616



21 giugno 2016

Tabellone


16 giugno 2016

lanor20160616




31 maggio 2016

 La Normanna in campo con la nuova maglia

Tabellone

09 gennaio 2016

 L'uomo meta' arbitro e meta' calciatore

Image


18 dicembre 2015

Christmas CUP



28 giugno 2015

 

 UN GOAL PER UN SORRISO



Formazione: Pantanelli Finocchiaro Chiavaro Pisa Monforte ,Maurizio Anastasi, Baiocco,Bosco, Spinesi , Mazzamuto

Prima gara Ibiscus vs Catania Stars 1-4 (3 assist del presidente mazzamuto a Baiocco e 2 ad Anastasi )

Seconda gara Avvocati vs Polizia 1-1 ( 3-2 dcr)

Finale Catania Stars vs Avvocati 1-1 ( 3-4 dcr) Anastasi gol, Mazzamuto gol, Spinesi palo


la maglia numero 6 di mazzamutoSpogliatoioriscaldamentoinizio

video dei rigoriFinale il rigore calciato da Maurizio Anastasi. ...guarda...
video dei rigoriFinale il rigore calciato da Ivan Mazzamuto. ...guarda...
video dei rigoriFinale il rigore calciato da Gionatha Spinesi. ...guarda...


29 maggio 2015 

Yellows

 




TORNEO CALCIO A 7

Manifestazione Sportiva  Calcio dilettantistico a  7

Summer cup

i EDIZIONE

 

 Semifinale

 Fiamma - La Normanna 4-3

Niente finale per i ragazzi di capitan URSINO, superati ieri di misura dalla Fiamma.
Partita combattuta fin dall'inizio, il vantaggio della Fiamma arriva a fine primo tempo, Nella ripresa ci pensa Mazzamuto a pareggiare i conti, ma gli avversari vanno in goal ancora 2 volte, Grasso riapre le speranze e fa il 3-2, ma un altro svarione difensivo regala il quarto gol alla fiamma.
Nel finale gli Yellows danno tutto e Magri accorcia e fa 4-3. Poi ci pensa il portiere della Fiamma a fare gli straordinari su Grasso, Mazzamuto e Magri. Nel recupero ancora grasso prova con un pallonetto che finisce alto sulla traversa. La Fiamma va in finale, gli Yellows giocheranno la finalità per il terzo posto venerdì alle 22.30 contro Colline delle Rose..

 




 

TORNEO CALCIO A 7

Manifestazione Sportiva  Calcio dilettantistico a  7

Summer cup

i EDIZIONE

 

 Quarti di Finale

 La Normanna - Anonimous 8-7 d.c.r.

Una vittoria sofferta e sudata quella degli Yellows di mercoledì sera, decisa dai calci di rigore dopo che la gara alla fine dei tempi regolamentari si era conclusa col punteggio di 2-2.
Ancora una volta falsa partenza de La Normanna, che subisce subito 2 goals da parte degli Anonimous, compagine giovane, veloce con un ottima condizione fisica. Gli Yellows invece viaggiano a corrente alternata, non sono brillanti come le altre volte, a tratti anche svogliati e nervosi, ma nonostante ciò grazie alla doppietta del solito Magri riescono a raddrizzare l'incontro, soffrendo fino alla fine dei tempi regolamentari. Si va ai calci di rigore, gli Yellows vanno a segno con Lotario, Mazzamuto, Grasso, Garufi, Rosiglione e ancora Lotario, mentre gli avversari falliscono 2 tiri dal dischetto grazie alle super parate del portiere Luca Rosiglione che regala così le semifinali ai compagni.
Appuntamento a mercoledì prossimo alle 20.30, i ragazzi del presidente Mazzamuto si giocheranno l'accesso alla finale contro il Fiamma, ma questa volta e' vietato sbagliare ancora l'approccio alla gara, non sempre le rimonte riescono..

 

La Normanna fc - Summer CUP 2014

 

 

QUANTAS  ……SOSTANZA!!

Granata, entra nella ripresa e ritrova il gol dopo 2 anni.

 

 Catania -  A distanza di 2 lunghi anni, quando meno te lo aspetti ……all’improvviso,

un urlo sovraumano squarcia la tranquilla notte del quartiere San Paolo, goooooool….,

Quantas Sostanzaqualcuno avrebbe detto “Incredible Amisci” …. altri invece “Iiiincredibbbile”… si proprio cosi, Mario G, che nonostante il risentimento muscolare accusato durante la gara, rientra al posto di un compagno e sigla un gol da vero bomber di razza, piazzando il pallone dove Pasuch non può nulla.

"Tiè Direttore" avrà detto nella sua mente il Mitico G, mentre i compagni gli saltano addosso per festeggiare  il gol ma soprattutto il giro birra che <gentilmente> Mario offre in occasione di ogni suo gol.

La gara comincia con le squadre ben disposte tatticamente con le difese che la fanno da padrone,

fino a quando gli Yellows passano con Garufi bravo a saltare due avversari e depositare la palla in rete con un preciso diagonale, ma gli Svevi non stanno a guardare, pareggiano con Idonea in contropiede. La gara è molto equilibrata, ma al minuto 25 un'incornata vincente di Frank Q. riporta in vantaggio La Normanna.

Gli Svevi non mollano, Guglielmino atterrato in area conquista un calcio di rigore, ma Enzo Costanzo se lo divora calciando a lato. Il pareggio arriva lo stesso con un gran tiro dal limite di Idonea che si insacca sotto la traversa dell'incolpevole Rosiglione.

Gli Yellows sprecano sotto porta e la squadra non riesce a gestire bene il pallone consegnandolo di fatto troppe volte agli avversari, Rosiglione deve  fare gli straordinari prima su Costanzo e poi su Idonea.

Ma a 20 minuti dalla fine la svolta, Granata, uscito in precedenza per un affaticamento muscolare è costretto al rientro  in campo  per non lasciare in inferiorità numerica i compagni, Mazzamuto arretra a centrocampo lasciando in avanti Granata e Garufi. E proprio entrambi saranno i protagonisti che  sanciranno la vittoria per La Normanna, inizia Garufi con un forte tiro dalla trequarti e poi ci pensa l'ex bomber Granata a mettere al sicuro il risultato, fissando il punteggio sul 4-2 finale.

 


 

LA MUMMIA 2 - IL RITORNO by Stracandido Cucci

 

Svevi-LaNormanna-5-10Parafrasando il detto "A volte ritornano" ieri sera allo stadio San Paolo di Gravina si registra dopo diverse partite, la vittoria netta de La Normanna sugli Svevi per 10 - 5. Il Presidente rispolvera, facendolo uscire dal suo sarcofago, Giuseppe Rapisarda, appunto "LA MUMMIA" il quale lo ripaga con una prestazione maiuscola condita da 5 reti e da diversi assist, almeno 3 tramutati in altrettanti gol. Una prestazione del genere da parte della MUMMIA (Rapisarda) non si verificava da tempo immemore, anche se il giorno dopo ne sta pagando le conseguenze, con difficoltà anche a scendere le scale ed il tutto in situazione d'emergenza considerata l'assenza della vecchia guardia de la Normanna primo fra tutti lo storico Capitano il n. 10 Riccardo Ursino. Voci di corridoio affermano che non sia stata solo una coincidenza che questa vittoria così netta si sia verificata con l'assenza del Capitano, rimarcando anche il fatto che c'è gente che indossa la maglia n. 10 ed altre che invece sono dei n. 10, ma non hanno bisogno di indossarla per esserlo, ma queste sono solo voci di corridoio.... Gli Svevi hanno deluso un po', tutti si aspettavano che tenessero sempre aperta la partita, in considerazione del fatto che all'inizio erano pure passati in vantaggio e che potevano contare sulla resistenza fisica dei tre stranieri. Completando il discorso si segnala la buona prestazione di tutta la squadra in particolare del bomber Mazzamuto autore di 3 reti e di una rete ciascuna di Greco, credo nuovo ingresso in squadra e di Qualtieri che prima di segnare ha sprecato la bellezza di 4 assist fattigli dalla stessa MUMMIA alias Rapisarda. Che dire, per un po' potrà tornare al suo sarcofago per essere rispolverato chissà quando... ;-) :D

 



 8 novembre 2013

Terzo tempo

Terzo Tempo


 

Il video negli spogliatoi "presidente portaci a mangiare" (solo per utenti registrati)

I 13 "Yellows" convocati da Mister Pischetola che andranno a Palermo  leggi

Prima sfida de La Normanna contro 488 sabato 1 giugno alle ore 17.30 leggi

Il programma completo della manifestazione leggi



 


 



 fumetto la normanna - Svevi 5-6


svevi-lanormanna 4-6

lanormannafc.it


23 marzo 2013

Lanormannaleaks

schema1Sono stati trovati stamattina, a 12 ore dalla clamorosa remontada di ieri de La Normanna, appunti cartacei dell'allenatore in seconda mister Sciacca. Appunti frutto del colloquio telefonico live con Pischetola: il glorioso mister ormai quasi in pensione.
Si evince chiaramente ...continua...

19 marzo 2013

Nuovo Gratta e Vinci dalla zecca di Tre Fontane 

Nuovo gratta e Vinci dalla zecca di tre Fontane

 

"Indovina il tarocco"!

leggi tutto


18 marzo 2013

real gallese si parte
leggi tutto


16 marzo 2013

Scandaloso!

Real Gallese

Da fonti certe il presidente de La Normanna e' stato abbandonato dalla sua tifoseria dopo la cessione di Capitan Ursino. Quest'ultimo ha organizzato l'ammutinamento con alcuni compagni proponendo un nuovo e piu' forte sponsor di vero tarocco Gallo. Insomma il vero tarocco e non il tarocco taroccato di Paternò ...!
Qui è stato ripreso poco dopo l'annuncio dei 3 punti persi a tavolino mentre il suo ex capitano stringe la mano alla nuova società in trib. Vip conferendo all' ex mitico fuoriclasse Rap il ruolo di direttore tecnico.
Il capitano tenta di riportare anche Di Manno della nuova Real Gallese.



scambio ursino lodi
 

20 dicembre 2012

2° Christmas Cup

 

ST Microelettronics - Svevi 3-2

SVEVI - LA NORMANNA FC 0-3

LA NORMANNA - ST Microelettronics 1-1


15 dicembre 2012

Vota Capitano

Il capitano fonda un nuovo partito chiamato PLP (passa la palla) che si oppone a quello storico di Tre Fontane (Paternò ) : il PSM (palla soltanto mia) il cui motto storico e' da anni: " Io davanti e dietro tutti quanti" A.A. I.Mazzamuto - 1997 

Vota Capitano

3 dicembre 2012

Christmas Cup 2012

Christmas Cup

Venerdi 21 dicembre si disputerà presso il Leosoccer di Catania la seconda edizione dell'Ursino Cup. A contendersi il prestigioso trofeo di Natale oltre a La Normanna FC, gli Svevi e i vincitori della passata edizione della ST microelettronics di Catania.

Il programma della manifestazione:

ore 18.00 visione della partita Pescara - Catania nella sala del Leosoccer.

ore 20.00 ST microelettronics - Svevi.

ore 20.45 La Normanna FC - la perdente dell'incontro delle 20.00.

ore 20.45 visione della partita Cagliari - Juventus nella sala del Leosoccer.

ore 21.30 La vincente dell'incontro delle 20.00 - La Normanna FC.


26 luglio 2012

 La Normanna F.C.

Le conclusioni de "IL GAZZETTINO DI TRE FONTANE"
"UNA GRANDE DIFESA , POSSESSO PALLA e PRESSING IN ATTACCO"
Ancora una volta La Normanna del presidente Mazzamuto arriva seconda (ma per differenza reti), stavolta al torneo estivo di Mascalucia disputato al comunale.
Ieri, dopo una partita in salita, con acido lattico da vendere ...continua...
 

 vai alla pagina facebook del torneo  

  



1° TROFEO CITTA' DI MASCALUCIA ESTATE 2012
vai alla pagina facebook del torneo

18 luglio 2012

 La Normanna F.C.

Buona la seconda...

La Normanna vince ancora. Con Spedale al posto di Sapia e Ursino G. a sostenerlo al centro della difesa, gli “Yellows” battono gli avversari con un secco 2 a 0 maturato nel secondo tempo. Già nel primo tempo la Normanna potrebbe chiudere la partita ... continua... 

 vai alla pagina facebook del torneo  

  


11 luglio 2012

 La Normanna F.C.

Chi ben comincia...

La Normanna ci riprova. Iscritta dal suo presidente al I trofeo estivo al "Bonaiuto Somma" di Mascalucia, mercoledì 11 Luglio ha esordito con una convincente vittoria per 2 a 1 contro "Luna Blu Ingrosso"... continua.... 

 vai alla pagina facebook del torneo  

  


 LA NORMANNA COL FIOCCO AZZURRO

e' nato il piccolo Alessandro Bisignani.Catania 19 giugno 2012. Questa mattina è nato Alessandro Bisignani, uno splendido bambino dalla promettente carriera calcistica. Al piccolo Alessandro, primo nipotino del ns Capitano, al papa' Carmelo, alla mamma Cristina, agli zii Riccardo e Gianluca Ursino i migliori auguri de La Normanna fc.

 clicca qui per vedere la foto Alessandro Bisignani foto.
  

19 aprile 2012

Clamoroso a Torre del Grifo!

Francesco Lodi e Riccardo Ursino

Calciomercatoyellows.com

Un tacito accordo tra i due capitani mancini e numeri 10, de La Normanna FC e Calcio Catania, porterà nel prossimo mercato estivo delle novità. Pare che Patron Mazzamuto abbia proposto uno scambio tra i due mancini al presidente Pulvirenti;  questi , dopo qualche titubanza, ha accettato. Lodi ha dichiarato: "faro' di tutto per non far rimpiangere il passato". Capitan Ursino: "avrò finalmente scarpette personalizzate". Pulvirenti: " mah...! E' il mio primo affare senza Pietro". Mazzamuto: "E' il mio migliore affare!".


06 aprile 2012

La vecchia guardia non molla mai!

la vecchia guardia

La Normanna scrupolosamente messa in campo, dopo direttive precise nel pre partita, ha piegato gli Svevi tanto vogliosi di vincere quanto solisti oltre misura. Merito sicuramente degli “Yellows” che ...continua...


 Juventus - Catania
 07 febbraio 2012 ore 11.00

JUVENTUS FC - CATANIA CALCIO : Torino, Juventus Stadium sabato 18 febbraio alle 20,45

dettagli evento


17 gennaio 2012

L'AD Granata tenta un MAXI colpo di  mercato?

Maxi Lopez e Frank Qualtieri

MAXI LOPEZ DA IL BENVENUTO A QUALTIERI NELLA SQUADRA DI NUOTO TORRE DEL GRIFO " E' UN OTTIMO ACQUISTO", HA DICHIARATO, "PORTERA' MOLTI PUNTI E PRESTIGIO ALLA NOSTRA SQUADRA, E' UNO CHE IN VASCA NON MOLLA MAI, PROPRIO COME ME!"
  


23 dicembre 2011

Triangolare Di Natale

Bellia Ursino Granata FicheraAlla prima edizione del Trofeo di Natale presso il Leosoccer di Catania, sono scese in campo, La Normanna FC, la ST microelettronics di Catania e gli Svevi. Si è aggiudicato il triangolare la squadra della ST dopo una bella finale contro gli Yellows. Questi ultimi, pur con un maggiore predominio di campo e diverse conclusioni in porta a ripetizione (grandi parate del mitico portierone spiderman Ciccio Bellia), hanno perso 3-1 pur avendo acciuffato il pari con Mazzamuto a seguito di una bella palla recuperata da capitan Ursino e servita al bomber. Due svarioni difensivi grossolani hanno regalato la vittoria alla arcigna squadra del capitano Alberghina con un Alex Sorge in avanti veloce quanto cinico ed un Fichera camaleontico.
Si segnalano nelle altre partite; il bel goal da fuori agli Svevi di Gigio, terzino destro della ST; i  2 goals di Spadafora nel mitico derby tra Svevi e Yellows vinto per 2 a 1 dai ragazzi di Mazzamuto.
Una simpatica iniziativa ben riuscita in un contesto di amicizia
 
Auguri a tutti


I risultati :

Svevi - St microelettronics  1-2

(Pasuch(SV) , Di Benedetto (ST) , Del Bono (ST))

La Normanna - Svevi 2-1

(Spadafora(NO), Spadafora(NO), Ruffino(SV))

St microelettronics  - La Normanna 3-1

(Sorge(ST), Mazzamuto(NO), Sorge(ST) Puglisi(ST)) 


Riapre per un giorno il Museo Egizio

Che non sarebbe stata una partita facile per i “Yellows” lo si capisce dai due goal che magOmar mette a segno con due tiri precisi da fuori area.  Di Manno con la sua grinta e un goal caparbiamente voluto da il la alla rimonta de La Normanna completata da un goal di C. Cannavò (2-2). Svevi ancora avanti con un altro tiro da fuori di MagOmar e rocambolesco pareggio di Mazzamuto  (3-3). Ruffino avanza e arriva indisturbato all’ennesima conclusione da fuori area che porta in vantaggio gli Svevi. Cannavò sbaglia lo stop nella propria area regalando il pallone a Pasuch che non ha difficoltà ad insaccare (5-3). E’ l’ultimo errore grave de La Normanna che non gioca male: Sciacca baluardo della difesa coadiuvato da Rapisarda a sinistra e Di Manno a destra concedono poco o niente al tridente avversario Failla-Pasuch-Gaiscogne. Buono il lavoro di copertura di Ursino a sinistra e Qualtieri a destra generosi nel proporsi in avanti un po’ più di precisione li avrebbe portati al goal. Con gli inserimenti di Cannavò e la costante presenza di Mazzamuto in attacco alla fine si concretizza la rimonta degli “Yellows”. I goals di Mazzamuto di testa (5-4) e Cannavò con un tiro deviato da Guglielmino (5-5). La partita la risolve Rapisarda (5-6) con un colpo di tacco, ombre del partido, il salvatore della Patria, colui che ha saputo infondere calma e consapevolezza della propria forza a tutta la squadra, un jolly pescato all’ultimo che non doveva essere tra i convocati che nonostante gli acciacchi ha deciso di giocare che ha deciso la partita.


VOCI DI MERCATO

doppio click per ingrandire la foto.Lo svincolato n.10 de La Normanna (non rinnovato clamorosamente il contratto da parte della societa' per il 2011 / 12 ) si fara' convincere dal difensore Qualtieri a mollare il presidente Mazzamuto per andare a giocare nel Salento e lottare per ben altre mete?
Anche Qualtieri e' in scadenza e la nuova proposta economica e' stata per lui indecente.
Insoddisfazione anche per altri giocatori che hanno fatto la storia della societa' di Paterno'. Yoma sara' il futuro?


BUONE VACANZE A TUTTI

La Normanna di questa volta e' stata sprecona piu' del dovuto. Inizia male con una inedita controfigura del capitano a terzino. Subisce 2 reti , ma si sveglia dopo 10 min cominciando a macinare gioco. E , da un fendente di Sciacca diretto fuori, e' proprio il n 10 , capitan Ursino , che intercetta bene ed insacca con un colpo  da biliardo. Borgo gioca per la squadra ma spreca tanto. Mazzamuto , Ursino R.,  Cannavo' e Borgo riescono a pareggiare, bene supportati dalla difesa. Una difesa quest ' anno distratta; infatti , chiunque vi ha giocato contro e' riuscito a fare bella figura.
Un livellamento di valori grazie all' apporto di nuova linfa per gli Svevi. Tra questi ad esempio Ciccio Monaco, calciatore stagionato ma di categoria superiore, che ieri ha dato sicurezza con l'altro di esperienza, Ursino G.
Polemiche inutili e puerili nel finale da parte un po' di tutti ; perdere una palla per meriti dell'avversario non e' vergogna e l'accanirsi dopo e' infantile e pericoloso.
Un plauso va fatto alla vecchia guardia  degli Yellows; amici nella vita, uniti in campo anche quando pieni di acciacchi: Mazzamuto grande bomber e motivatore, Sciacca sempre presente e duttile, Di Manno che in sole 4 partite quest' anno ha dimostrato che la grinta e' essenziale, Granata che ha segnato goals da antologia, Qualtieri 7 polmoni, Cannavò di tecnica sopraffina , Fichera metodico e di spogliatoio, Rapisarda che, anche distrutto da infortuni, fa capire chi era 10 anni prima, il nuovo innesto Omar Luis Borgo tecnico e forte fisicamente, i vari Bisignani , Campo e Saleh K. che hanno dato il loro contributo con tanta voglia ed infine capitan R. Ursino che ha sempre giocato con impegno e qualità lottando sempre fino alla fine.
Buone vacanze a tutti.


...........NOI VOGLIAMO GENTE CHE LOTTA !!!!

l'A.D. Granata uno che non molla mai.Ancora una volta al 4 posto, e dire che quest’anno, almeno sulla carta, la squadra era sicuramente ben attrezzata per vincere il torneo, ma quando molti di questi si sentono campioni e giocano con sufficienza e senza la giusta grinta ci sta che squadre tecnicamente e fisicamente inferiori riescano a metterti in difficoltà.
E’ accaduto proprio questo lo scorso sabato e domenica alla rassegna regionale organizzata ad Enna dalla Lega Calcio UISP Sicilia, dove divisi in due gironi si sono affrontate 8 squadre.
La Normanna nella prima gara, disputata allo stadio Gaeta di Enna, ha affrontato la Xibet di Calascibetta, perdendo per 2 – 1 una gara che alla vigilia sembrava impossibile perdere, invece lo Xibet con il cuore, con la grinta e qualche aiutino arbitrale (tre goals annullati a Giambra Mazzamuto e Cunsolo) è riuscita nell’impresa, andando addirittura in doppio vantaggio, solo nei minuti di recupero Mazzamuto accorcia le distanze su rigore, ma ormai è troppo tardi.
Da segnalare la buona prova di Cristian Sapia, il migliore in campo ...continua...

     

23 dicembre 2010

Abbiamo il nostro "G.-LARDINO"

Grande prova de La Normanna che, con capitan Ursino ispiratore ed assistman, rimonta tre goals agli Svevi e vince nettamente una partita sul gioco e sulla grinta. Ma ciò che resta scolpito in assoluto nelle menti dei tifosi è la prova magistrale del regista difensivo Granata che si è improvvisato centravanti segnando due goals incredibili, degni del miglior Maxi Lopez o addirittura G.-lardino. Ha fatto piacere anche rivedere Ursino G. e Cannavo C. Il presidente ha dichiarato: " I miei 4 goals e gli assist del capitano vengono messi in secondo piano dalla prova eccelsa di Granata. Non sarà facile trattenerlo a Gennaio! Ripartiremo dal vivaio".


30 ottobre 2010

Ivan il terribileANCHE A SAN PAOLO ARRIVA IL TERZO TEMPO


Finalmente! Dopo tanti anni Normanni e Svevi inaugurano il terzo tempo nel loro torneo delle banane. Dopo una partita tirata e combattuta da tutti i punti di vista, abbracci ripetuti e lodi tra avversari e , sopratutto, tra compagni... Doveroso citare l'abbraccio tra due compagni di squadra ed amici, Mazzamuto e Fichera ... continua...


20 settembre 2010

  

 13° Trofeo Sicilia UISP

La Normanna f.c. a Enna per 13 Trofeo Sicilia UISP “E’ stato un torneo all’insegna dell’equilibrio, come si è visto dai risultati, ma potevamo e dovevamo fare meglio”. Ivan Mazzamuto, presidente de La Normanna fc, non nasconde la delusione per l’andamento del XXIII Trofeo Sicilia, il quadrangolare organizzato dalla lega calcio UISP di Enna che si è giocato, nei giorni 18 e 19 settembre 2010, allo stadio comunale “Generale Gaeta” di Enna.